Quando qualcuno si vuole uccidere, il piú delel volte lo pianifica per mesi, pensa a tutte le possibilitá.. per poi farlo nel modo piú sorprendente possibile, quello che nessuno si aspettava, nemmeno lui.  Passa su un ponte, e non chiama qualcuno e gli dice “lo faccio”. Non si mette a controllare l’altezza. Non si guarda intorno controllando chi lo sta guardando. Non pensa alla morte. Sa che se fa una di queste cose si ferma. Se quest’individuo passa per un ponte, ed a veramente intenzione di farlo, semplicemente salta. A occhi chiusi. Sempre avanti. Indipendentemente da tutto. Ad un tratto. Inaspettato. Si gira, un passo, un altro ancora, le sue mani sentono il freddo della ringhiera metallica arruginita, i suoi bracci, mai muscolosi come vrebbe voluto, lo alzano, e per un momento s sente bene. E vola. In questo momento esiste solo lui.

Nonostante questo, fino al momento dove tocca la ringhiera, spera che una persona cara lo fermi. Che qualcuno gli dice: “Lascia perdere. Non é la soluzione. Vieni con me. Andiamo a bere qualcosa”. Spera che un passante lo fermi. Anche se non lo vuole, per lui é l’unico modo per confermare che vale qualcosa. E se nessuno lo ferma, allora é convinto che questo sia l’ennesimo indizio che quello che sta facendo é giusto: non é importante abbastanza, non importa abbastanza a nessuno per essere fermato.

E quindi si alza. In piedi sulal ringhiera. Apre gli occhi, guarda per una ultima volta il mondo circostante. Il sole gli accarezza i capelli biondoscuri, che in realtá son ogiá grigi nonostante la sua giovane etá. Il vento soffia attraverso il ponteggio dei muratori sulal casa li vicino. Si. È perfetto. deve essere proprio cosí. Chiude gli occhi. Spalanca le braccia. Sale in punta dei piedi. Si… si lascia cadere. Non salta. Piano. Dapprima quasi non si percepisce. UQlcuno grida, ma fa lo stesso. Ormai é partito. E cade. sempre piú basso. è libero. Libero da tutti i vincoli. Libero da morale. Libero da legge. Libero da rompicoglioni. Libero da parenti. Libero da questo modno. Libero. Per sempre.