You are currently browsing the monthly archive for marzo 2007.

Ecco, sono stressato come mai prima.. al momento ho poco tempo da dedicare al blog…

Vorrei solo invitare tutti a visitare il Blog del mio migliore amico: sxlext. è in tedesco, quindi ve lo presento io: Il suo nome é sxlext, dove la x sta per un elemento greco nel suo nome, la chi, e quindi abbiamo schlecht, che é una abbreviazione del suo cognome, ma significa anche “male”. Studia presso un liceo Umanistico, precisamente il “Vinzentinum”, che (rullo di tamburi)… é il collegio dove ho passato 5 anni della mai vita. é nato 4 giorni prima di me…

per + info, visitate il suo blog 😉

Ecco un altro post spazzatura:

Ad inizio vi voglio informare che d’ora in po scaricare musica da internet ´e un “Thred to national security”:

http://www.schneier.com/blog/archives/2007/03/us_patent_offic.html

Poi vi correi Presenater la nuova Fiat 500.. un auto (IMHO) molto bella, da farci un pensierino.. aspettiamo per vedere il prezzo:

http://www.autoblog.it/post/7634/nuova-fiat-500-e-arrivata-lanteprima/#more

Poi vorrei informarvi che da oggi inizia la parte “attiva” delle mie idee su come deve essere un gioco per pc: tutto grazie d allegro, ceh mi permette di creare gliochi in modo molto semplice.

Poi vorrei anche informarvi che soffro di una lieve influenza.

Inoltre vorrei informarvi che odio il mio computer, e alla prima occasione me ne sbarazzer´o. Cavoli, che cassa di banda lenta….

e cos´i via… sono un po gi´u, quindi oggi niente altre informazioni..

Si perla sempre pi´u spesso del futuro, pi´u precisamente del futuro informatico. Come sarnno i Computer del Futuro? Chip Molecolari? Chip Atomari? O saremmo sul piano SUb-atomare? Chip biologici?

Un paio di settimane fa un ricercatore della Berkley University ha presenato i suoi primi risultati per quanto riguarda i chip biologici: lui ´e un programmatore che si ´e poi dato alla biologia, ed usa il DNA come una specie di Assmebly semplificato da 4 comandi.. e fa passi da gigante.

Un paio di settimane fa, un team di sviluppatori ha presentato il primo calcolatore Quantistico, che aveva una potenza di ben 16 qbit

Un paio di settimane fa, un team d isviluppatori ha presentato un processore basato su vari strati di transistor alti un atomo.

Un paio di mesi fa, tutto questo sembrava fantascienza.

Interfaccie come Beryl , Compix o Aero erano Science Fiction, i processori Multipli a 64 bit erano disponibili solo a prezzi stratosferici.

Una scheda grafica di fascia medio-bassa odierna ha pi´u ram e potenza di calcolo del mio computer.

In un mondo che cambia cos´i rapidamente, come si posono fare previsioni?

Chi si imamginava i blog, 5 anni fa?

L’interfaccia con la persona, come sar´a? Neurotica? Vocale? Con sensri di movimento?

Sulal repubblica ´e apparso un articolo interessante, o almeno interessante per l’utente medio. Per´o alcuni passaggi, per esempio quelli riguardanti i geek (da lui chiamati technosexual), o quelli riguardanti Steve Jobs e Guglielmo Enrico Portone il Secondo, tirano delle conclusioni un po affrettate, e non spiegano bene i concetti espressi.

Inoltre in quel articolo si possono leggeere un due contraddizioni: I pc diveranno Minuscoli Cellulari, Fogli eletronici o gicanteschi pilasttriin mezzo al salotto? non si sa.. almeno secondo quel articolo.

Ora leggendo quel articolo, mi sono un po lasciato andare, e viaggiando nei miei pensieri, sono giunto alla conclusione che questa ´e una frontiera da abbattere. Secondo me, gli hacker chi si identifica con la cultura hacker, oltre alla divulgazione di idee e concetti, dell’abattimento del digital divide,  e della lotta per privacy e libert´a, ha un altro  obiettivo, pi´u tecnico se vogliamo dire cos´i: L’interfaccia e l’usabilit´a.

Una grande barriera, che secondo me ´e anche uan delel cause dle digital divide, ´e l’interfaccia. Progetti come Bery, Compitz o le icone 3d (non mi viene l nome), Progetti come il drag’n’drop di BeOS (poi ripreso, in modo semplificato, da MacOS X), sono nelal direzione giusta: rendere le cose pi´e tangibli. SI, tangibilit´a. Questa ´e la chiave per il futuro. Alla gente non importa se il pc occupa un decimetro cubo o due: importa saperlo usare. Ci deve essere la possibilit´a di usare in modo semplcie e intuitivo il computer. Mouse e tastiera non vanno bene. “Finestre”, “Icone”, “Cartelle”, sono tutto concetti estraneila persona che non ha mai usatoi un pc. E quindi ne ha paura. Io mi spingerei oltre: il monitor ´e una grande barriera, visto la sua duedimensionalit´a. Il Frauenhofer Instut sta lavorando a una tecnologia che permetter´a di creare proiettori olografici a costi contenuti, che secondo me significa abattere una barriera per molta gente. No nvedo pi´u un imamgien di qualcosa, ma lo vedo e basta. Lo stesso istituto sta anche lavorand oa dei sensori che registrano il movimento delle mani da remoto, e lo collocano nello spazio. Questo permetterebbe di interagire, quasi toccare l’ogetto proiettato al momento. Invece di prendere quel coso ovale che abbiamo usl tavolo, premere un due bottoni su una tavola e vedere un rettangolino con contenuto su una scatola grigia, tu tocchi un oggetto.

La creazioni di interfaccie semplici e intuitive, di intelligenze artificiali, di riconoscimento vocale, la reinvenzione della usabilti´, la rete cognitiva e semantica, la sicurezza sai online che offline, e non osl osicurezza da intrusioni, ma anche sicurezza nel senso di backup, di identificazione univoca di persona, …), la semplificazione del informatica, etc…

Questi sono secondo me gli obiettivi “tecnici” da aggiungere a quelli “ideologico-sociali” per chi si identifica con l’etica hacker in ambito informatico.

Avendo avuto un po di tempo fra lo studio di allegro (libereria per lo sviluppo di giochi in c++) e il cercare di copiare i dati dal ipod sul pici (usb 1.0, 60 gigabyte.. ) Ho fatto alcune rfelssioni, trovato alcune informazioni, e ora, epr non addormentarmi, vi posto un piccolo riassunto di un due dati interessanti:

  • Direi di iniziare da Gaim: non mostra pi´u l’icona nelal notification area, e non mostra pi´u il tipo di connessione nelal buddy list.. strano ma vero.
  • Il sito di TuxGuitar ´e down. Giusto oggi che mi serve:(
  • Dopo lo show di Beppe Grillo cerano molte associazioni che raccoglievano firme per varie cause (da bravo ribelle le ho firmate tutte, visto che erano tutte molto importanti), per´o dopo avere visto questo video, capisco perch´e i politici se ne freghino delle petizioni:
  • L’essere sinceri, in teoria, ´e sempre la scelta migliore. In pratica no. Essendo sinceri, saremmo smepre in svantaggio, perch´e chi “fa il furbo” non deve sottostare a restrizioni (che siano leggi, regole, morale o semplicemente buona educazione) e quindi ha molta pi´u libert´a di azione. Il lato oscure, mi spiace dirol, ´e veramente pi´u forte
  • L’amabsciatore israeliano, a quanto pare, no n´e molto kosher: ´e stato trovato sbronzo, nudo (ecetto per uan cintura un pochino os´e..) DENTRO al recinto dell ambasciata. Non ha potuto parlare finch´e non gli avevano tolto una “pallina di gomma” dalal bocca, come riporta il BBC
  • La notiza che mi ´e piacuta il pi´u oggi: tutti parlano di eclissi lunari, questa settimana, per´o io vi parlo di uan eclissi solare: la sonda STEREO ha filmato e fotografato una eclissi solare (luan davanti al sole) dall ospazio.. e ci riporta immagine fantastiche, di uan bellezza e qualit´a straordinari, come queste: Transito Fase Iniziale, Eclissi (scusate se ne ho messe solo due, sono un po granducce, ma volevo farvi avere le fot od’alta risoluzione 😉 )I filmati li trovatiin qualit´a bassa, media e alta.

notte a tutti.

Cosa sta facendo? Ramsesoriginal…

  • Just finished listening to the first 3 eps of "Life and Dev", great podcast by @imaginary_lines with game makers, from Berlin. Good stuff! 1 month ago

RSS Ramses’ shared items

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

Love…

Above all things I believe in love. Love is like oxygen. Love is a many-splendored thing. Love lifts us up where we belong. All you need is love!
It's not your fault, world is as it is. It's your fault if it remains so!

Questo blog vale:


My blog is worth $5,080.86.
How much is your blog worth?

Add to Technorati Favorites
marzo: 2007
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
The road is the goal. If the goal is far, the road is long

Flickr Photos

Boat Number 10

32/365 - Agent 47

31/365 - Hold on

30/365 - Clean up

29/365 - Lonely road

Altre foto

a

Know Thyself