Come di certo TUTTI sanno, visto che e gia stato postato un po ovunque, l’ati ha annunciato di rilasciare driver OS per le schede grafiche. Sorge spontanea la domanda: Perche? Non credo che Mr. AMD si sia svegliato, sia sceso dal letto, sia andato in begno e mentre si spazzola i denti ha detto :”Eurca! Rendiamoli Liberi

Ci deve essere dietro per forza qualcosa, e probabilmente questo qualcosa iniza per sol e finisce per do. La domanda quindi e, che lucro ne trae la ATI? O meglio: Che ragioni ha la ATI per farlo se lo fara? Di certo non lo fa per carita, o per sport.

Per una azienda come la AMD/ATI, che costruisce schede grafiche che funzionano solo su motherboard delal concorrenza (Nforce), e schede madri per la concorrenza (AMD), certe scelte possono risultare assurde.  Nonostante questo, la comunita da anni aspetta questo, e ora finalmente succede.Analizziamo un po cosa e cambiato: Fino a poco fa, OpenGL veniva usato Sopratutto da Giochi. Sopratutto su Windows. Ora, invece, grazie a sVista, hance l’OS necessita di acellerazione 3d. Ma NOI eravamo i primi: Compiz, Beryl o Metissa, o magari qualche oscuro chenesoiochefigatadiunamostruositadidesctopernviroment3d, tutti sfruttano l’accelerazione. Finora chi si comprava ati? I gamer. Ora? ora anche posessori di linux, visto che sfruttano le capacita. Nache il rilascio di giochi per Linux di certo e un fattore importante, e tutto questo comporta che la ATI ha di certo una Vendita in piu grazie al rilascio die codici. Per non parlare di altri fattori, come reputazione, anticipo sul nemico sulla concorrenza, sfruttare la comunita open source e cosi via.

Dopo intel, ecco l’ati che segue. Speriamo.

Comunque finche WoW non funziona sulla X600 di iseth, tutto resta speculativo, e niente e sicuro. Incrociate le dita!