unotango.jpg

O almeno una idea intanto: Partiamo da un sistema ecologico del trasporto urbano: un monociclo elettrico. Questa simpatica invenzione usa acceleromentri per tenersi bilanciata da sola, e vista la grandezza limitata, sarebbe ideale per circolare nelle metropoli sovraffollate. I 2 ragazzi diciottenni che l’ha inventato promettono una facilitá d’uso incredibile: ti ci si siedi come su una moto (la descrivono come una R6 della Yamaha, per cha l’ha mai usata..), e si tiene bilanciata da sola. Per accelerare, basta spostare il peso del corpo in avanti, e per curvare basta spostare il peso verso la parte nelal quale si vuole curvare.. Il tutto simula al meglio possibile una moto sportiva (una r6, appunto), per facilitare il passaggio da due ruote in serie (come uan moto normale) a due ruote estremamente adiacenti (la Tango, coem si chiama questo monociclo). Raggiunge una velocitá di punta di 40 mph (ca 64 kmh). I due ragazzi sperano di trovare investitori pre produrre il Tango, che principalmente andrá in cittá tipo Mexico City, Shanghai, New Dheli, etc. Intanto hanno vinto un premio di $50.000, che investiranno nella moto.Per chi conosce il Segway: questo é meglio!

Ripeto, questo fantastico monociclo é completamente elettrico, viene alimentato da una serie di batterie da 36 Volt, ed é una vera innovazione, prodotta da 18enni.

link